Alopecia Areata, Cos'è?

Questo disturbo  determina la caduta dei capelli in piccole chiazze rotonde, lasciando aree della pelle nuda delle dimensioni di una moneta e la perdita dei peli può  interessare anche altre parti del corpo. L'alopecia areata è una forma di alopecia non cicatriziale, quindi il follicolo pilifero non viene danneggiato irreparabilmente dal processo patologico e sostituito da tessuto fibroso. In qualsiasi momento, sotto l'effetto delle terapie o spontaneamente, i capelli caduti possono ricrescere.

La causa dell'alopecia areata è ancora sconosciuta, si pensa che l'origine sia autoimmune, un fattore scatenante inneschi erroneamente una reazione immunitaria contro il follicolo pilifero, impedendogli di produrre il capello. In pratica, s'interrompe bruscamente la fase anagen, cioè di crescita del capello. Alla fine la caduta dei capelli  avviene sull'intero cuoio capelluto (nel qual caso la condizione è nota come alopecia totale) o l'intero corpo (alopecia universalis). 

L'alopecia areata colpisce persone di tutte le età. Oltre alla caduta dei capelli, alcuni individui affetti presentano anomalie delle unghie e dei piedi, come le fossette sulla superficie delle unghie. Se si presentano questi problemi , la cosa più importante da fare è un test ed una visita diagnostica  Per capire che tipo di terapia eseguire. Non esistono farmaci che curano la patologie e determinano la ricrescita dei capelli, in questo tipo di caduta e non si può parlare di una cura definitiva. In alcuni casi può essere utile utilizzare dei prodotti che stimolano la crescita dei peli, come il minoxidil o il latanoprost, oppure farmaci ad azione immunosoppressiva come il cortisone oppure ad azione irritativa e infiammatoria come l'acido retinoico o l'alcool salicilico al 3%.

Tra i farmaci disponibili, il latanoprost viene utilizzato per trattare l'area delle sopracciglia.  I metodi fisici, invece, come crioterapia, fototerapia, fotochemioterapia, laser, terapia fotodinamica, non hanno dato finora risultati apprezzabili. Vi è tuttavia una tecnica dermo estetica, chiamata needling, che, se praticata ogni 15 giorni, pare dare risultati positivi. 


I contenuti di questo blog sono da intendere solo a scopo informativo e non sostituiscono un parere medico.

Comments (0)

No comments at this moment
Product added to wishlist
Product added to compare.